Gli organizzatori di CST Sport garantiscono massimo rispetto per le precauzioni imposte dalle autorità Sanitarie per il più sereno svolgimento della gara che il 4 e 5 agosto animerà l’intero territorio nei pressi di Casteggio. “L’auspicio è che l’emergenza rientri al più presto”.

Casteggio (PV) 27 luglio 2023- Il 2° Rally Valli Oltrepò continua la sua fase di avvicinamento al fine settimana del 4 e 5 agosto quando si svolgerà la gara animata dalle auto moderne e dalle vetture storiche. Casteggio è la cittadina pavese al centro della competizione. Sono state ore di apprensione per gli organizzatori di CST Sport verso l’allarme sanitario che per via della peste suina ha indotto delle restrizioni in diversi comuni della provincia, come prevede l’Ordinanza Regione Lombardia e relativi allegati n 28 del 06/06/2023.

Il rally è al fianco del territorio e come per ogni misura di sicurezza che si rafforza durante la manifestazione, anche dal punto di vista della prevenzione saranno rispettate tutte le indicazioni dell’autorità sanitaria al fine di favorire in ogni modo la regressione dell’emergenza legata alla peste suina.

-“Siamo in stretto contatto con le autorità preposte con cui vi è un proficuo dialogo grazie anche alla preziosa collaborazione di ACI Pavia – ha spiegato l’organizzatore Luca Costantino – ci atterremo ad ogni indicazione e precauzione necessaria. La priorità è la salvaguardia della salute. Come abbiamo già fatto in tempo di pandemia da Covid, siamo pronti ad assumere ogni misura per garantire la serenità nello svolgimento della gara”-.

Arrivano intanto in ottimo numero le iscrizioni alla competizione che scatterà venerdì 4 agosto alle 16 da Casteggio verso i primi due crono. Sabato 5, altri sei crono ed il traguardo alle 19.30, sempre nella cittadina dell’Oltrepò.

L’Ufficio Stampa

Rif. Rosario Giordano + 39 3346233608 info@erregimedia.com
Rif. Luca Del Vitto +39 3391744880 info@lucadelvitto.com